Tag: Mirco Conti

“Tregua fiscale” per le imprese previsto dal ‘Decreto bollette’: scadenza domande slitta al 30 settembre

Mirco Conti

Proroga dei termini per aderire alle misure della “tregua fiscale”.
Il “decreto bollette” n. 34/2023 contiene la proroga dei termini di pagamento della cosiddetta “tregua fiscale” introdotta dalla Legge di bilancio 2023. I termini prorogati, che inizialmente erano fissati allo scorso 31 marzo, interessano il ravvedimento speciale, la cui scadenza è ora fissata al prossimo 30 settembre.

Continua a leggere

Le novità in materia fiscale del Decreto legge “Aiuti-quater”: rimodulato il Superbonus, potenziamento del welfare aziendale e contrasto al caro energia

Mirco Conti

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il nuovo decreto legge n. 176/2022 “Aiuti-quater”.
Vengono destinate risorse per 9,1 miliardi di euro, provenienti dall’extragettito fiscale, per finanziare interventi contro il caro energia. Nel testo è prevista anche la rimodulazione del superbonus al 90% a partire dal 1° gennaio 2023 ed e il potenziamento del welfare aziendale, con soglia di esenzione per i fringe benefit innalzata a 3mila euro.

Di seguito si esaminano le principali disposizioni fiscali.

Continua a leggere

Credito d’imposta per i servizi di sanificazione e acquisto dei dispositivi di protezione

Mirco Conti

L’Agenzia delle entrate ha definito i criteri e le modalità di applicazione e fruizione di due crediti d’imposta su spese sostenute per il contenimento del contagio da Covid-19:

a) adeguamento degli ambienti di lavoro, di cui all’art. 120 del D.L. n. 34/2020;
b) sanificazione e acquisto dei dispositivi di protezione di cui all’art. 125 del D.L. n. 34/2020.
In questa sede ci soffermeremo in particolare sulla seconda tipologia di bonus (lettera b).

Continua a leggere

Le principali novità del Decreto fiscale collegato alla manovra di bilancio 2019

Mirco Conti

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 247 del 23 ottobre 2018 il Decreto Legge n. 119/2018, collegato alla manovra di bilancio 2019. Le novità sono numerose e riguardano, tra l’altro, gli strumenti per l’attuazione della “pacificazione fiscale”, la semplificazione degli adempimenti (con particolare riguardo alla fatturazione elettronica), l’innovazione del processo tributario, la memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi. Le disposizioni del decreto entrano in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione in GU (quindi, il 24 ottobre 2018).

Continua a leggere

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – mail: emiliaromagna@cia.it PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali –  Whistleblowing policy

WhatsApp chat