FERRARA

NOTIZIE IN PRIMO PIANO FERRARA

Bando riconversione e ristrutturazione vigneti

E’ stato pubblicato il bando per ottenere il contributo a fondo perduto rivolto alle imprese agricole emiliano-romagnole per la “Ristrutturazione e la riconversione di vigneti” adatti alla produzione di vini Doc e Igp, per valorizzare i vini di qualità legati al territorio. Le operazioni ammissibili sono:

Continua a leggere

Pomodoro da industria: produttori “senza prezzo”

Nel ferrarese sono stati circa 7.500 gli ettari investiti a pomodoro da industria nel 2023, circa 250 in più rispetto al 2022 e si stima che nel 2024 ci sarà un ulteriore incremento. Un comparto che tiene, ma che è messo sotto scacco dal mancato accordo sul prezzo concordato tra parte agricola e industria di trasformazione e sulle condizioni qualitative di conferimento, essenziali per fare le scelte agronomiche e avere un prodotto di qualità. Una situazione non nuova ma che ora ha un peso maggiore, viste le incertezze determinate dai cambiamenti climatici e dal mercato che incidono, in generale, su tutta la produzione aziendale. Anche Cia-Agricoltori Italiani Ferrara sta sollecitando a tutti i livelli perché si esca dallo stallo, come spiega il presidente Stefano Calderoni.

Continua a leggere

Fondo Agricat: denuncia di sinistro

Si ricorda alle Aziende che a partire dall’anno 2023 con la riforma della PAC è stato istituito il Fondo Mutualistico Agricat. Il Fondo opera a copertura dei rischi catastrofali:

– Gelo e Brina;
– Alluvione;
– Siccità

Continua a leggere

Dichiarazione dei redditi: i documenti necessari

Se hai prenotato un appuntamento per fare la dichiarazione dei redditi con il CAF di Cia-Agricoltori Italiani Ferrara consulta l’elenco dei documenti necessari per consentire la corretta compilazione di 730 e Unico.

In questo modo potrai evitare di tornare più volte nei nostri uffici per completare le pratiche e consentire ai nostri addetti di procedere alla dichiarazione in tempi brevi

Per scaricare l’elenco dei documenti clicca QUI

ANP Ferrara: i migranti sono una risorsa per il settore agricolo

COPPARO, 12 aprile 2024 – Conoscere le esperienze, il percorso e la cultura di chi arriva nel nostro Paese per favorire l’integrazione e l’inserimento del mondo del lavoro. Questo il filo conduttore dell’evento “Accoglienza è futuro” organizzato da Anp-Cia-Agricoltori Italiani Ferrara, l’associazione che riunisce i pensionati agricoltori, da sempre attenti ai temi del sociale, come ha spiegato nella sua introduzione il presidente Andrea Bandiera. “L’anno scorso, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, abbiamo ospitato alcune donne di nazionalità ucraina in fuga dal conflitto, mentre quest’anno abbiamo scelto di puntare l’attenzione sull’accoglienza di persone che provengono da situazioni di guerra ma anche di forte privazione economica, per conoscere le loro storie e la loro nuova vita nel nostro Paese. Una vita che spesso viene ricostruita proprio grazie a un primo inserimento nel settore agricolo, che deve consentire a questi ragazzi, spesso minori o giovanissimi, di costruire il loro futuro con dignità, senza venire sfruttati dai caporali per pochi euro al giorno”.

Continua a leggere

Bene le proposte di modifica alla Pac, ma bisogna fare in fretta

Le semine di mais, sorgo e soia sono alle porte e gli agricoltori stanno aspettando per capire se le modifiche alla PAC (Politica Agricola Comune) – il sistema di contributi europei che sostengono la produzione agricola – proposte dalla Commissione Europea diventeranno effettive in tempo, “liberandoli” da alcuni vincoli come il 4% di superficie da lasciare incolta e la rotazione colturale. L’Europa ha accolto sicuramente alcune richieste fortemente volute anche da Cia-Agricoltori Italiani.

Continua a leggere

Autorizzazioni nuovi impianti vitivinicoli 2024

Informiamo che quest’anno è possibile richiedere autorizzazioni per realizzare nuovi impianti di vigneto. Il Decreto Ministeriale 649010 del 19 dicembre 2022 definisce le linee guida e i criteri prevedono una richiesta di una superficie massima pari ad 7000 mq con un’assegnazione minima pari a 1500 metri quadri.

Continua a leggere

C.I.A. EMILIA ROMAGNA – VIA BIGARI 5/2 – 40128 BOLOGNA BO – TEL. 051 6314311 – FAX 051 6314333
C.F. 80094210376 – mail: emiliaromagna@cia.it PEC: amministrazione.er@cia.legalmail.it

Privacy Policy  –  Note legali –  Whistleblowing policy

WhatsApp chat